Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Allerta Ebola

 

Allerta Ebola

AVVISO

Lo scorso 1 agosto le Autorità locali congolesi hanno riferito di una nuova epidemia del virus Ebola all’Est della Repubblica Democratica del Congo, nella provincia del Nord Kivu, in particolare nella zona di Mangina, a circa 30 km dalla città di Beni. Dei casi probabili di contagio si sono verificati anche nella Provincia dell’Ituri.

Le Autorità medico sanitarie congolesi e l’OMS sono tutti impegnati alla realizzazione di un piano di risposta che ha lo scopo di portare l’assistenza medica necessaria nelle zone colpite e di evitare la propagazione dell’epidemia in altre provincie della RDC e nei Paesi vicini.

Per la prevenzione si raccomanda:

- tenersi regolarmente informati dell’evoluzione dell’epidemia consultando il sito web http://www.who.int/fr/news-room/fact-sheets/detail/ebola-virus-disease

- evitare luoghi affollati ed eventi ad alta partecipazione;

- non consumare né maneggiare selvaggina;

- lavarsi le mani frequentemente con sapone o con soluzioni idroalcoliche (tinture);

- evitare il contatto diretto e qualsiasi esposizione al sangue e ai fluidi corporei con soggetti che hanno una forte febbre o dei disturbi digestivi, o emorragie da bocca e/o naso;

- in caso d’improvvisa apparizione di febbre, consultare immediatamente un medico.

L’Ambasciata d’Italia in Kinshasa segue da vicino l’evolversi della situazione. Si invitano tutti i connazionali ad evitare i viaggi nella zona di Beni.

In caso di necessità l'Ambasciata è reperibile al numero di emergenza: +243 817 008 490.


223