Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

EMERGENZA CORONAVIRUS.DISPOSIZIONI DELLE AUTORITA' CONGOLESI ALL'ARRIVO IN RDC

Data:

05/03/2020


EMERGENZA CORONAVIRUS.DISPOSIZIONI DELLE AUTORITA' CONGOLESI ALL'ARRIVO IN  RDC

L’Ambasciata d’Italia in Kinshasa informa tutti i connazionali sulle misure preventive adottate dal Ministero della Sanità congolese a partire dal 5 marzo 2020 in risposta all’epidemia da polmonite causata da COVID-19.

1. Ogni persona proveniente dall’Italia e che non presenti alcun sintomo (febbre, tosse, influenza, cefalea e forte stanchezza …) sarà isolata per 14 giorni presso il proprio domicilio, dove verrà seguita da un’equipe medica;

2. Ogni persona che presenti sintomi di cui sopra, all'arrivo in RDC sarà considerata come caso sospetto e pertanto trasferita in un centro sanitario locale a cura del Ministero della Sanità.

Dette misure sono transitorie e potranno essere modificate secondo la dinamica dell’epidemia.

 DISPOSIZIONI DELLE AUTORITA' CONGOLESI ALL'ARRIVO IN RDC


283