Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Visti

 

Visti

 

 

1- L’Ambasciata d’Italia emette solo visti per motivi religiosi, cure mediche, missione (passaporti diplomatici) e turismo per i congiunti UE. Per le domande  di visti Schengen si prega di rivolgersi al CEV Centro Europeo dei Visti www.cev-kin.eu/fr.

2- L’Ufficio Visti riceve il pubblico SOLO PREVIO APPUNTAMENTO da richiedere attraverso il link Prenota online.

3- Per la presentazione delle domande di visto di breve durata per soggiorni fino a 90 giorni nei Paesi Schengen (Visto Schengen), dovrà essere presentata la domanda di visto online attraverso il software E-application ed è accessibile anche dal portale di informazioni all’utenza http://vistoperitalia.esteri.it/home.aspx.

Il richiedente potrà compilare online, mediante una procedura guidata, la domanda di visto, procedendo successivamente alla sua stampa, che firmata dovrà essere portata in Ambasciata il giorno dell’appuntamento, già preso grazie al servizio Prenota online.

Prima di iniziare a compilare il modulo di domanda, è necessario avere a disposizione i seguenti documenti:

- il documento di viaggio (passaporto):

  • Il passaporto deve essere valido per almeno tre mesi dopo la fine del viaggio previsto;
  • Sono accettati solo documenti di viaggio che siano stati rilasciati negli ultimi 10 anni;

- prenotazioni aeree o il programma di viaggio

- prenotazione alberghiera, nei casi previsti

- lettera d’invito nei casi previsti.

4- Nel caso in cui il richiedente di visto deve inoltrare dei quesiti può mandare una e-mail completa di nome, cognome e recapito telefonico al seguente indirizzo: visti.kinshasa@esteri.it .


62